Saint Malo città corsara

saint malo

Saint Malo è una delle città che meglio incarna lo spirito indomito e ribelle della Bretagna, la regione nord della Francia che ancora oggi mantiene intatte le sue tradizioni più antiche.
Chiamata anche città corsara, Saint Malo ospitava i terribili guerrieri del mare, acerrimi nemici degli Inglesi. A differenza dei pirati, infatti, i corsari avevano un permesso reale per attaccare e depredare le navi appartenenti ai paesi nemici, tale era ala loro importanza che sui bastioni Bastion St-Louis si trova una statua del corsaro Duguay-Trouin. Città di esploratori e marinai nacque a Saint Malo anche Jacques Cartier, che scoprì il Canada verso la metà del Ciquecento.

Il centro storico di Saint Malo è tuttora circondato da possenti mura di granito grigio, costruite nel XII, vennero ampliate e fortificate più volte per difendere la città dagli attacchi Inglesi.
I due accessi principali alla cittadella sono la Grande Porte e la settecentesca Porte St. Vincente, da cui si entra in Place Chateaubreiand, dove potrete decidere se visitare il Castello o salire sugli spalti per fare il giro completo delle mura.
Fu Giovanni V di Bretagna ad ordinare la costruzione del Castello fortificato, a cavallo tra il XIV ed il XV secolo, nonostante le modifiche apportate ad inizio del Settecento, rimane un simbolo dell’indipendenza del ducato.

saint malo

Il Castello di Saint Malo ospita ora un museo dedicato alla storia della città, diviso in due parti, il Musée d’Histoire de Saint-Malo racconta le tradizioni marinare e la vita dei cittadini più illustri, come lo scrittore Chateaubriand e l’esploratore Jacques Cartie, mentre il Musée du Pays Malouin, raccoglie oggetti e strumenti della vita quotidiana dei secoli passati.
Il profilo della Cattedrale Saint-Vincent domina l’intera città e salendo sui suoi contrafforti si può ammirare la città ed il mare circostante. La chiesa venne iniziata nell’anno Mille ed è decorata da meravigliose vetrate, in parte di epoca medievale, in parte ricostruite dopo la guerra.
La lunga spiaggia di Saint Malo è pulita e invitante, ma state attenti la Bretagna è famosa per i suoi temporali improvvisi e le temperature sono sempre abbastanza miti. Se ci fosse mal tempo consolatevi con una cenetta a base di ottimo pesce e favolosi frutti di mare, tra i piatti tipici della Bretagna ci sono le Moules Frites (cozze e patatine).

Please follow and like us:
error

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Instagram
LinkedIn
Twitter
Pinterest
YouTube