Spiagge per cani

Andare in  vacanza al mare può essere molto complicato per chi possiede un cane, la maggior parte degli alberghi e delle spiagge italiane, infatti, non accetta animali.

Fortunatamente la situazione sta cambiando, non solo cresce il numero dei lidi che consentono l’ingresso ai cani, ma molti stabilimenti si sono attrezzati per ospitare al meglio i nostri amici a quattro zampe.
Negli ultimi anni sono sorte numerose spiagge attrezzate per cani, in grado di offrir loro ogni confort: ombrelloni dotati di ciotola per l’acqua, lettini ad hoc, aree gioco e zone apposite per fare il bagno.

Il Ministero del Turismo ha recentemente inaugurato una campagna per incentivare i Comuni ad aprire le spiagge ai cani, per scoprire dove sono basta visitare il sito creato dal ministero, Turisti a 4 zampe, dove si trovano tutte le strutture, dagli hotel alle spiagge, che accettano gli animali.

È bene ricordare, però, che anche Fido deve rispettare alcune norme e, soprattutto, la buona educazione: non disturbare gli altri cani e le persone, indossare guinzaglio o museruola e pulire dove si sporca.

Ora non resta che mettere in valigia l’osso preferito per godersi una meravigliosa vacanza.

2 commenti

  1. In effetti portare il mio cane in spiaggia in Italia è sempre stato un problema.
    Fortuna che il Governo ha fatto quel sito!

    Grazie per la dritta!!!

    Io e il mio Pac vi manderemo una cartolina! 😀

  2. […] Se siete in cerca di una meta per le vostre vacanze a quattro zampe, leggete il nostro articolo Spiagge per cani. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *