Visitare Teramo

teramo abruzzo

Tra le vigne e gli uliveti della Val Tordino, sulle verdi colline alle pendici del Gran Sasso, si trova Teramo, una tranquilla città ricca di fascino e storia.
Capoluogo dell’Abruzzo, Teramo è perfetta per un weekend all’insegna della cultura ed anche del buon cibo, considerando l’ottima tradizione culinaria della zona.

teramo abruzzo

Teramo venne fondata in epoca antica, ancora oggi si possono ammirare alcuni resti della città romana, come i ruderi dell’anfiteatro e del teatro romano, databili tra il I o II secolo d.C., oltre alla necropoli di Ponte Messato, dove sono ancora visibili alcune tombe ed una vecchia strada romana.

Molti splendidi edifici raccontano la storia di Teramo attraverso l’architettura, risalgono al medioevo la Casa Urbani, la Casa dei Melatino, la Casa Catenacci, il palazzo Vescovile e il Museo Archeologico e la Pinacoteca.

teramo abruzzo

È un tipico esempio dell’arte del XVIII secolo, invece, lo splendido Palazzo Delfico.
Sono soprattutto le numerose e splendide chiese ad essere il vanto di Teramo, in particolare l’antica Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Berardo, la cui costruzione risale al 1158, che fonde elementi di arte romanica e gotica, soprattutto nella facciata, mentre il magnifico campanile risale al 1400. All’interno del tempio si trova la Cripta di San Bernardo.

Meritano una visita ed una fotografia anche la cattedrale di Sant’Anna, costruita sui resti di una domus romana e decorata da affreschi del 1100, la cinquecentesca chiesa di San Domenico ed il Santuario della Madonna delle Grazie.

Please follow and like us:
error

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Instagram
LinkedIn
Twitter
Pinterest
YouTube