grand canyon arizona usa

Visitare il Grand Canyon in Arizona

Tra i più famosi Parchi Nazionali Americani, uno dei più celebri e visitati è quello del Grand Canyon, nello stato dell’Arizona.
Il Parco Nazionale del Grand Canyon è attraversato da una gola formata dal lento scorrere del fiume Colorado nella roccia rossa, durante l’arco di migliaia di anni.

I primi europei a vedere il Grand Canyon furono gli Spagnoli nel 1540, che risalivano il territorio dall’attuale Messico. Arrivato alla gola García López de Cárdenas rimase bloccato, invio esploratori in entrambe le direzioni per cercare un passo, ma invano, così decise di arretrare, lasciando inesplorata l’area ancora per molti anni.

grand canyon arizona usa

Questo parco nazionale statunitense, classificato come Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, è stato il set di molti famosi film western, anche perché effettivamente molte tribù di nativi vi costruirono villaggi scavati nella roccia.
La gola Grand Canyon è profonda un chilometro e mezzo e larga in media 16, sebbene sia più corretto parlare di un insieme di canyon collegati, alla cui base scorrono le anse del Colorado per circa 446 chilometri.

Potete visitare il Grand Canyon in vari modi, con un elicottero, costoso ma emozionante, facendo rafting sul Colorado, oppure a piedi, percorrendo i sentieri delle due sponde o gli itinerari che scnedono nelle gole.

Se decidete di percorrere i sentieri che scendono a valle informatevi con molta attenzione presso i ranger del parco, perché queste escursioni possono diventare estremamente pericolose senza le dovute precauzioni o preparazione (i rischi maggiori sono i malori per le alte temperature o le cadute).
Il Bright Angel Trail è uno dei percorsi più popolari, lungo circa 13 chilometri scende fino al Colorado, ma è anche possibile percorrerne solo dei tratti se non siete fisicamente allenati.

grand canyon arizona usa

Il magnifico South Kabibab è una discesa ripida e faticosa (sconsigliata nel periodo estivo) che regala viste mozzafiato sul Grand Canyon.
Per le famiglie ed i turisti meno avventurosi è perfetto il percorso panoramico che costeggia il South Rim, più sicuro e comunque molto emozionate.

Numerose piazzole sono state attrezzate con parapetti per consentire ai visitatori di fermarsi ad ammirare il tramonto che scende sul gran Canyon, uno spettacolo davvero unico.
Normalmente i turisti visitano la sponda sud del Grand Canyon (South Rim), maggiormente fornita di servizi, ma anche la parte a nord (North Rim) è molto bella, più selvaggia e tranquilla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *