Week-end a Bruxelles

La capitale del Belgio è una città da scoprire, nonostante sia una meta ancora poco conosciuta dal turismo italiano, Bruxelles vi offrirà divertimento e grandi emozioni.
Se avete a disposizione solo un week-end a Bruxelles, vi segnaliamo quali sono i punti imperdibili della città.

Week-end a Bruxelles

Ogni visita classica comincia dal quartiere vecchio, dove si trova una delle piazze più belle del mondo, Grand Place, che ospita il celebre Manneken Pis, un impertinente bambino che fa la pipì, simbolo del carattere indipendente e un po’ pazzo degli abitanti. Sulla piazza si affacciano bellissimi palazzi storici, come l’Hotel de Ville, la Maison du Roi (che ora ospita il Museo della storia di Bruxelles) e la Cattedrale di St. Michel e Gundule.
I due momenti migliori per visitare questo luogo sono il mattino, quando si tiene il mercato dei fiori, e la sera, per un unirsi ai giovani che si radunano qui.
La più singolare attrazione di Bruxelles è l’Atomium, all’interno del Parco Heysel, un’immensa struttura in acciaio alta 103 metri, formata da sfere che ospitano mostre ed eventi. Salite fino alla sfera superiore per ammirare l’intera città.

Week-end a Bruxelles

L’intera città è disseminata di murales che riproducono fumetti storici od originali, tanto che esiste un vero e proprio Percorso del Fumetto che vi accompagna a scoprire queste bellissime rappresentazioni. È proprio in Belgio, infatti, che sono nate le prime strisce animate di personaggi storici come i Puffi, Luky Luke, Tin Tin ed altri, non a caso a Bruxelles esistono ben due centri dedicati alla nona arte: il Museo del Fumetto e la Casa del Fumetto.
Forse meno divertente ma altrettanto interessante è il Museo delle Belle Arti, dove si possono ammirare le più belle opere dei pittori fiamminghi, oltre centinaia di capolavori del surrealismo.
Al termine di una lunga giornata tra le bellezze di Bruxelles rilassatevi gustando uno dei piatti tipici di Bruxelles, i famosi cavolini oppure le prelibate moules et frites, un piatto di cozze e patatine veramente eccezionali.

Week-end a Bruxelles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *