Ventimiglia, la città dei fiori

Ventimiglia, l’ultima città italiana prima del confine con la Francia è uno splendido gioiello verde, perfetto per un tranquillo week-end.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=L7gN-A-9TJ0[/youtube]

La cittadina ligure gode di un clima mediterraneo, mite e ventilato tutto l’anno, che la resa uno dei principali centri turistici della zona. L’altra caratteristica principale di Ventimiglia è la presenza di una florida ed importante industria dei fiori, non a caso qui si trova uno dei giardini botanici più belli d’Italia: i Giardini Hanbury. Costruiti nel 1867 grazie dall’omonimo Sir Thomas.
Il parco ospita oltre 600 specie di piante, provenienti da ogni parte del mondo, oltre alla collezione di agrumi più vecchia d’Europa.

ventimiglia

Il centro storico di Ventimiglia è molto interessante da visitare, conserva infatti due chiese risalenti al 1100, San Michele e la Cattedrale dell’Assunta. Meritano una visita i due musei cittadini, quello preistorico dei “Balzi Rossi” ed il museo archeologico “Gerolamo Rossi”, che racconta la storia dell’insediamento romano “Albintimilium”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *