Val Gardena panorami da sogno

Dopo aver fatto il carnevale in Val Gardena, perchè non scoprire le Dolomiti anche in Primavera o Estate.

Il simbolo della Val Gardena? Naturalmente il Sassolungo. Un’imponente scultura nelle Dolomiti alto 3181 metri. I sentieri escursionistici, i punti panoramici e le tradizionali baite di montagna fanno venire voglia di sperimentare l’alta quota. Pane per i suoi denti per ogni escursionista.

Per chi preferisce conoscere la Val Gardena con una guida, basta recarsi all’ufficio turistico. Il programma settimanale del Val Gardena Active propone escursioni, corsi di Nordic Walking, Yoga, arrampicata e cucina. Da non dimenticare l’animazione per i più piccoli.

Un’escursione giornaliera particolare è sicuramente la gita da Selva fino al rifugio Puez. Partendo dalla stazione a monte del Dantercepies, si ha già da subito un panorama bellissimo verso il Sassolungo, Sella e le cime del Cir. Partendo per il sentiero tra le rocce imponenti fino al Passo Cir, si continua lungo la conca del lago fino alla Forcella Ciampac. Percorrendo l’altopiano del Gardenazza si arriva attraverso un paesaggio lunare spettacolare al rifugio Puez.

Anche per chi vuole esplorare la Val Gardena su due ruote, avrà modo di godere forti emozioni e panorami spettacolari sui “monti pallidi”. In occasione del Sellaronda Bike Day che si terrà il 3.7.2011 i passi dolomitici (Passo Gardena, Passo Sella, Pordoi e Campolongo) verrano chiusi al traffico motorizzato ed aperto soltanto ai ciclisti. Invece il 2.7.2011 si terrà il Südtirol Sellaronda HERO Marathon, una gara con circa 90 km di lunghezza e 4200 metri di dislivello. Un evento di punta del ciclismo estremo.

La Val Gardena offre sempre grandi emozioni, per chi si sposta a piedi, con un impianto oppure in bicicletta. Come disse Reinhold Messner:” Le Dolomiti sono le più belle montagne del mondo!”

Pacchetti vacanza Südtirol Sellaronda HERO