Home > Evidenza > Festeggiare Capodanno 2015

Festeggiare Capodanno 2015

Volendo modificare un famoso detto…Natale con i tuoi, Capodanno con chi vuoi!
Festeggiare Capodanno 2015 alla grande e in maniera originale? Di seguito alcuni consigli per fare un menù creativo e tradizionale allo stesso tempo per il Cenone di Capodanno e alcune idee di viaggio. Stupiamo a tavola facendoci aiutare da Almo Bibolotti, il finalista della scorsa edizione del cooking show Masterchef punta sulla sua amta Puglia.
Le ricette per il suo cenone di Capodanno sono quelle tradizionali baresi rivisitate in modo creativo e “alternativo”, pur mantenendo la bontà degli ingredienti tipici e semplici: polpo (e gazpacho rivisitato e profumi d’oriente), orecchiette con le cime di rapa (con bottarga di muggine e peperone zafarano crusco croccante) e “brasciuola” (ndr. braciole) al sugo. Se i fornelli non sono il vostro forte, l’alternativa è scegliere un’offerta all inclusive in cui mangiare e divertirsi.
festeggiare-capodanno-2015-t
Per il Capodanno 2014-2015 il tema trainante sarà quello della riscoperta delle tradizioni e dei sapori locali. Largo quindi a pacchetti e weekend, perché no, anche benessere, in zone tipiche come Toscana, Piemonte, Umbria, e via libera alla scoperta delle campagne di Sardegna e Sicilia, mete fino a pochi anni fa solo tipicamente estive… grande richiesta per le visite dei castelli, dei paesini e  monumenti meno conosciuti, largo a cene e degustazioni a “Km zero”, a menu con prodotti tipici e ovviamente tanti abbinamenti di vini…e litri di spumanti valdobbiadene, per rimanere in Italia.
Non può mancare tra i consigli, la tipica settimana sulla neve che accontenta tutti, grandi e piccini. E con le ultime previsioni, non è necessario andare molto a nord, visto che i fiocchi sono caduti in abbondanza anche nelle stazioni sciistiche dell’Appenino.festeggiare-capodanno-2015-1Tendenza in rialzo per il turismo “low cost”, ad essere ricercate e prenotate online soprattutto i pacchetti riguardanti le grandi città Europee, ma non solo quelle di punta, come Parigi e Londra. La tendenza è infatti quella di scegliere la destinazione in base all’offerta e alla praticità del volo! Qualche idea?  Budapest, Lisbona, Berlino, Dublino.

Festeggiare Capodanno 2015 in città? Le offerte non mancanno neanche per chi ha deciso di restare e ama la buona musica. Sono previsti concerti in piazza per tutti i gusti nelle principali città italiane.

festeggiare-capodanno-2015

A Roma, al Circo Massimo, sul palco ci saranno gli Spiritual Front, i rapper Gemitaiz & Madman, Mannarino, Subsonica e Daddy G. Ai Fori Imperiali invece ci sarà il collettivo Swing Circus.

A Napoli, da Piazza del Plebiscito ci sarà dalle ore 21:00 la diretta di Canale 5 con l”evento Gigi D’Alessio & Friends. Sul palco il cantante partenopeo accoglierà numerosi ospiti, come Anna Tatangelo, Francesco Renga, Fedez, Dear Jack, Bianca Atzei, Alex Britti, Enzo Avitabile, Gabry Ponte e Vivian Grillo. Nel corso della serata ci sarà anche un medley per rendere omaggio a tutte le regioni italiani e sarà ricordato anche Mango. La parte comica dello show invece è stata affidata a Biagio Izzo ed altri.

A Milano, nel capoluogo lombardo, sarà Roy Paci a brindare al nuovo anno. Quest’anno infatti ci sarà il dj set di Elita Sound System, mentre la musica è stata affidata ad Angelique Kidjo e Roy Paci Aretuska Allstars.

A Firenze, nel piazzale del Re alle Cascine si brinderà al nuovo anno con la voce soul di Mario Biondi che sarà accompagnato dalla sua big band.

festeggiuare-capodanno2015-a

Festeggiare il Capodanno in spiaggia è possibile. Il nostro suggerimento, per chi non ha problemi di “portafoglio”, è Dubai. Meta perfetta a dicembre e gennaio. E oltre al clima favorevole, sarete invidiati da tutti con un’abbronzatura da capogiro.Questa destinazione negli Emirati Arabi è probabilmente l’unico luogo al mondo in cui la tradiziona islamica si coniuga con le più avveniristiche e sfavillanti innovazioni contemporanee in modo pienamente riuscito. Eccessi e lustrini vi accompagneranno fino a tarda notte. Per chi del freddo e della neve non vuol neanche sentire parlare, ma ha un budget è low cost, consigliamo le Canarie.

E allora…-5 – 4 – 3 – 2 – 1…Buon 2015 a tutti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *