Programmate il vostro viaggio a Valencia

Programmate il vostro viaggio a Valencia e vivete al massimo i giorni in città.

In famiglia o in coppia, con gli amici o per lavoro, programmare un viaggio a Valencia è una meta sempre ricca di eventi e luoghi da scoprire. Con oltre 300 giorni di sole all’anno, la gastronomia che conquista, le numerose spiagge e aree naturali, la storia antica custodita in uno dei principali centri storici d’Europa che si sposa con l’architettura d’avanguardia, questa incredibile città spagnola renderà il vostro viaggio un’esperienza indimenticabile. Se volete conoscere l’essenza di Valencia, e scoprire queste attrazioni uniche, iniziate a prendere appunti!

Scoprite ogni angolo di un centro storico ricco di segreti

Nel suo centro storico Valencia ha saputo conservare tutta la bellezza del suo passato e vanta numerosi edifici e monumenti che meritano di essere visitati in tranquillità. Scoprite ad esempio i resti della Valentia Imperial presso il Museo dell’Almoina, dove era ubicato il foro romano. Il complesso della Cattedrale, cuore della città, è invece la dimora del Santo Graal e il luogo in cui ogni giovedì si svolge il tradizionale Tribunal de las Aguas (Tribunale delle Acque), dichiarato Patrimonio Immateriale dell’Umanità UNESCO. Tra i must di Valencia c’è anche La Lonja, un autentico tesoro del gotico civile, e il vivace e colorato Mercato Centrale. Nel centro storico di Valencia vi attendono oltre 2.000 anni di storia e tantissimi angoli ricchi di fascino: non perdete l’occasione di ammirarli tutti!

Programmare viaggio a Valencia - La Città delle Arti e delle Scienze di Valencia


Dalla savana africana all’artico attraverso i Giardini del Turia

La deviazione del fiume Turia che attraversava anticamente la Città ha lasciato spazio ad un immenso giardino, un vero e proprio polmone verde che passa attraverso Valencia collegando due delle principali attrazioni turistiche della città: il Biopark de Valencia e la Città delle Arti e delle Scienze. Negli oltre 8 chilometri dei Giardini del Turia è possibile andare in bicicletta, passeggiare o praticare attività fisica in un percorso che ha inizio presso il Parco di Cabecera ed è incorniciato da musei e monumenti su entrambi i lati del percorso, nonché da ponti di diversi stili ed epoche.


La gorila Ali e il suo bebé, Ebo, di 7 mesi al Bioparco Valencia

 

Roberto

Esperto internet e blogger di passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *