Le meraviglie di Venezia

Esplorando la città laguna italiana

Venezia è ampiamente riconosciuta da tutto il mondo come una delle città più incredibile mai costruita dall’uomo. E’ un luogo incantevole pieno di corsi d’acqua, ponti, luci di via, e gondole – tutti collaborano per dare Venezia il suo fascino e carattere unico.

Infatti, Venezia nella sua interezza è classificata come Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Camminando sui sentieri di ciottoli della città, è sicuramente uno dei modi migliori per godere della bellezza di Venezia. Di seguito presentiamo solo alcune delle attrazioni che aspettano solo di essere vissute e amate all’interno della regina d’Italia dell’Adriatico.

Per i viaggiatori che hanno bisogno di vedere una vista a volo d’uccello su Venezia, il campanile di San Marco è l’edificio più alto della città, con i suoi 98,6 metri. Originariamente costruito tra il 888 e il 912 , il Campanile servito sia come torre di guardia e una torre campanaria. La guglia di pietra prominente e l’angelo dorato sulla sommità risale dal 1514. L’intera torre completamente crollata nel luglio 1902 , fu ricostruita dieci anni dopo “com’era , dov’era” secondo il consiglio comunale del tempo. Il Campanile offre una vista mozzafiato di tutta la laguna, del Lido di Venezia sede del Festival del Cinema di Venezia, e in una giornata limpida, si possono vedere anche le Dolomiti in lontananza.

Venezia è certamente estraneo a secolari strutture – il più antico casinò operativo del mondo è nato intorno al 1638 , ed è nientemeno che il Casinò di Venezia. E’ ancora una destinazione privilegiata per i clienti del casinò e gli appassionati di poker allo stesso modo, con due sedi distinte. C’è il sofisticato e di classe Vendramin Calergi , che serviva come ultima dimora del compositore tedesco Richard Wagner. D’altra parte, il Palazzo Noghera è il primo spazio casinò in stile americano in Italia, con una sala per il poker Texas Hold’em. Inoltre, il Casinò di Venezia ha ospitato numerosi eventi di più giorni dal circuito World Poker Tour ( WPT ). Infatti, il Vendramin Calergi Palazzo fu la casa del recente WPT Nazionale Serie Venezia e il WPT Carnevale di Venezia presentata da hub italiano del Gioco Digitale.


la laguna di venezia


Cavalcando a bordo di un vaporetto (un tipo di barca da 230 passeggeri ) è un modo fantastico per godersi il paesaggio dell’incantevole Canal Grande Venezia. Il viaggio di due chilometri dalla stazione ferroviaria di San Marco fornisce un’introduzione abbagliante per importanza storica del canale come il principale viale commerciale di Venezia. I biglietti Vaporetto possono essere acquistati presso la maggior parte delle fermate in barca, o presso i vari tabacchi o tabaccherie italiane che vendono anche biglietti del bus, schede telefoniche e francobolli.

Roberto

Esperto internet e blogger di passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *