Il quartiere Camden a Londra

Considerata forse come la New York europea, Londra è sicuramente una città piena di vita, di attività, è un centro finanziario, commerciale ma anche culturale. Ed è soprattutto multiculturale. Per potersi godere la vita della ‘City’ come si deve, perché non prenotare un appartamento con Oh-London? Dotato di ogni comfort di cui avete bisogno, vi darà l’impressione di trovarvi a casa propria, ma nella bellissima capitale del Regno Unito.

Il quartiere Camden a Londra

Di tutti i luoghi che si possono visitare, forse il più peculiare è il quartiere di Camden, a nord della città. È qui che si trova la Londra più alternativa, più trasgressiva, dove vivono molti studenti provenienti da tutto il mondo e dove vivono e hanno vissuto artisti come i fratelli Gallagher o Amy Winehouse. Cosa caratterizza Camden Town?

Mercati – questa zona è famosa per i suoi mercati, da sola ne ha 5. Il Camden Lock Market principalmente per prodotti alimentari internazionali ed artigianato, dove poter mangiare ogni giorno qualcosa di diverso da tutto il mondo. Stables Market, noto più che altro per l’abbigliamento particolare e vari accessori per la casa. Camden Lock Village, dove potrete sedervi su delle ‘Vespa’ e gustarvi qualche leccornia mentre guardate il canale, e ancora Buck Street Market con la sua scritta ‘The Camden Market’ ed infine Inverness Street Market, il primo mercato della zona, ed il primo che vedrete una volta usciti dalla metro.


camden1


Regent’s Park – con i suoi 166 ettari di terreno, ex zona di caccia del re Enrico VII, è oggi l’area più estesa di Londra dove poter praticare sport, dove poter visitare lo zoo, godersi degli spettacoli del Teatro all’aperto (attivo da Maggio a Settembre), affittare una barchetta sul lago, e ancora gustarsi un tè e qualcosa da mangiare nei vari cafè sparsi per il parco.

Roundhouse – originariamente costruita nel 1846, è questa una costruzione che è stata adibita a diversi usi per essere poi abbandonata ed infine ripresa negli anni ’60, in cui iniziò la sua funzione di teatro e sede di concerti ed eventi internazionali: vale la pena dare un’occhiata al programma!

Regent’s Canal – è questa una delle chicche meno note ai turista che visitano Londra. Potrete scoprire il canale salendo su uno dei battelli che partono da Camden’s Lock, e godervi il paesaggio mentre passate per lo zoo, fino al centro per poi confluire nel Tamigi, oppure potete fiancheggiare il percorso d’acqua sui marciapiedi che lo costeggiano, e scoprire lungo le mura le opere di street-artists come Bansky e molti altri.

Come potrete capire, è questa una zona davvero unica, ed è per questo che non dovreste accontentarvi di scoprirla nero su bianco… preparate i bagagli, Camden vi aspetta!


camden2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *