Capodanno in spiaggia

Manca ormai poco a Capodanno e molti saranno presi dall’annoso problema: dove trascorrere l’ultimo giorno dell’anno?
Se le feste non vi attirano e gli interminabili cenoni nemmeno, riempite la valigia con costumi e crema solare e partite per festeggiare capodanno in spiaggia.

A seconda del tempo che avete a disposizione, potete scegliere tra varie destinazioni, ad esempio una sola settimana è sufficiente per il Capodanno in Egitto. Le ottime temperature vi permetteranno una tintarella fuori stagione, sia che scegliate il tranquillo relax delle spiagge del Mar Rosso, sia che siate stesi sul ponte di una nave durante una crociera sul Nilo.

Con una temperatura media di 26 gradi, il vostro capodanno in spiaggia a Tenerife sarà una vera goduria. Mentre aspettate la mezzanotte del 31 dicembre, potrete rilassarvi prendendo il sole o fare surf nell’azzurro mare delle Canarie.

Forse le temperature sono meno alte e fare il bagno sarà più difficile, tuttavia festeggiare il capodanno in Turchia, visitando i siti storici di Smirne e Bodrum, sarà comunque un’esperienza fantastica.

Per i fortunati che possono prendere qualche giorno di ferie in più, allora l’idea potrebbe essere festeggiare Capodanno ad Antigua nei Caraibi. Lunghe spiagge bianche, un mare caldo e cristallino sono l’ideale per iniziare l’anno nuovo coccolati nel lusso.

Per i giovani festaioli la meta ideale potrebbe essere Phuket o Samui, le isole più festaiole della Thailandia.

Please follow and like us:
error

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Instagram
LinkedIn
Twitter
Pinterest
YouTube