Castelli infestati in Irlanda

castelli infestati irlanda

Forse non tutti sanno che le origini di Halloween risalgono alla festa celtica di Samhain, celebrata nei territori tra l’Irlanda e Bretagna.
Per i Celti l’anno iniziava il primo novembre e la notte precedente, il 31 ottobre, il confine tra il regno dei morti e quello dei vivi si faceva più sottile, rendendo possibile ai sacerdoti druidi fare predizioni per il raccolto futuro. Per celebrare la festa, le persone si mascheravano, così da confondere gli spiriti maligni, e offrivano cibo a Samhain per favorire un buon raccolto.
Il Paese è molto orgoglioso delle sue tradizioni ed in molte città si organizzano grandi feste per il 31 ottobre, ma se desiderate festeggiare Halloween in Irlanda in grande stile, potete visitare uno dei suoi castelli infestati.

castelli infestati irlanda

Verdi colline, dolci brughiere e romantici laghi rendono i paesaggi irlandesi molto suggestivi, ma il passato del paese è ricco di lotte e sanguinosi conflitti, come testimonia la storia del castello più infestato d’Irlanda, il Leap Castle.
Il Leap Castle si trova nella contea di Offaly e venne costruito all’inizio del 14’’ dalla famiglia O’Bannon ed era originariamente chiamata “Leim Uí Bhanáin” (Salto dei O’Bannons).
All’interno si aggirano molti spettri, tra cui quello del sacerdote O’Carroll, trafitto dal fratello mentre celebrava messa in quella che ora è chiamata“Cappella di sangue”.
Un sacrilegio orribile, ma se pensate che sia stato un atto crudele dovreste vedere la camera di tortura. I prigionieri venivano gettati da una porta segreta che si apriva su un baratro di due metri, sul cui fondo si trovavano delle rocce appuntite. Delle indagini recenti hanno scoperto centinaia di resti, il più recente dei quali risale solo al 1840. Tra i castelli infestati d’Irlanda il Leap Castle è senza dubbio il più affollato!

Il Ross Castle si trova sulle sponde del Lough Leane, nel Parco Nazionale di Killarney (Contea di Kerrytardo). Venne costruito verso la fine del ‘400 dal clan Mor O’Donoghues e fu uno degli ultimi forti ad arrendersi a Oliver Cromwelled. Le difese caddero solo quando i soldati inglesi attraversarono il lago con le armi da guerra, secondo una profezia che Ross Castle sarebbe caduto solo quando una nave da guerra avesse attraversato le acquee, così la vista delle barche terrorizzò gli Irlandesi.
Secondo la tradizione O’Donoghue saltò dalle mura del e scomparve nelle acque del lago con il suo cavallo. Da allora vive in un grande palazzo nascosto tra i fondali, pronto a trascinare a fondo gli sciocchi che passeggiano a riva dopo il tramonto.

castelli infestati irlanda

Knocknashee, vicino a Marilyn nella Contea di Sligo, non è un castello infestato ma è comunque un luogo dove si respira la magia e le tradizione dell’Irlanda, non a caso il nome significa letteralmente collina delle fate. Qui orni anno si incontrano le creature del Piccolo Popolo, ovvero le fate, i folletti e gli altri esseri magici dell’Irlanda.

Please follow and like us:
error

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Instagram
LinkedIn
Twitter
Pinterest
YouTube