lviv leopoli ucraina

Visitare Lviv in Ucraina

Lviv è una delle più importanti città dell’Ucraina, situata a 70 chilometri dal confine polacco.
Leopoli, il nome europeo, è considerata una vera e propria città museo, infatti il suo centro storico è stato inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO, poiché conserva pressoché intatto il tessuto medioevale, con esempi dei vari stili architettonici dal gotico fino ai più moderni

La vita culturale di Lviv è molto ricca, godono di prestigio internazionale la sua orchestra filarmonica ed il meraviglioso Teatro d’Opera. Da non perdere una visita al Museo di Architettura e Vita Popolare all’aperto, un sito all’aperto grande oltre 60 ettari poco fuori dal centro, dove sono stati ricostruiti scuole, chiese, mulini e fattorie perfettamente funzionanti, simbolo della tradizione locale.

lviv leopoli ucraina

La Chiesa e il Convento dei Benedettini fu fondato da tre sorelle, tutte monache, appartenenti alla ricca famiglia Saporowski. La chiesa fu costruita alla fine del 16 secolo dal famoso architetto Paolo di Roma, in stile tardo rinascimentale. Chiesa e Convento sono circondati da solide fortificazioni, in gran parte sopravvissute fino ad oggi, mura merlate circondate da un profondo fossato e rafforzate da bastioni.

La Cappella della famiglia Boim è uno dei monumenti più caratteristici di Lviv, una singolare chiesa in stile tardo rinascimentale, unica nel suo genere.
Voluto da Georgiy Boim, Lviv un mercante di origine ungherese diventò borgomastro, venne progettata da Andrzej Bemer e consacrata nel 1615.
La facciata in pietra della cappella è interamente ricoperta di sculture che rappresentano la Passione e le figure dei Santi Pietro e Paolo. La facciata sul lato di via Halytska è ancora ornato da splendide, che rappresentano Boim e la moglie.

lviv leopoli ucraina

La cappella si trova in Piazza della Cattedrale, da qui si raggiunge velocemente ploshcha Rynok, la vecchia piazza di Leopoli, la cui bellezza ha fatto sì che la città venisse soprannominata “Firenze dell’Est”.
Nella piazza, infatti , si trovano i palazzi costruiti dai ricchi mercanti di Lviv, che chiamarono i migliori architetti ed artisti d’Europa per dare prova della loro importanza, creando un mix di edifici in stile rinascimentale e barocco, su cui spicca il Municipio ottocentesco.

Per avere una visione d’insieme di Leopoli, salite sulla Collina del Castello (Zamkova Hora), il punto perfetto per fotografare il profilo della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *