ROMA PER TUTTI: Guida alle zone più in voga di Roma

Roma è una città piena di vita, sempre, anche d’estate. Infatti, quando le persone del posto vanno in vacanza, Roma non riposa. I suoi parchi e le sue ville, offrono degli spazi magnifici per eventi e manifestazioni di tutti i tipi. Ovviamente la sua estensione territoriale risulta immensa e spesso può risultare difficile organizzare la vacanza in modo da vivere il più possibile la vita della città.

Qui di seguito proponiamo una breve guida delle zone di Roma più in voga, così risulterà piu facile farsi un’ idea di dove soggiornare a Roma per vivere una vacanza speciale.

 ROMA PER TUTTI: Guida alle zone più in voga di Roma

CENTRO: Questa area comprende moltissime delle più famose attrazioni della città. Facendo una bella passeggiata, è possibile vedere la magnifica Fontana di Trevi situata a pochi passi da Piazza Barberini. Segue Via del Corso dove potreste approfittarne per fare un po’ di shopping, dato l’elevato numero di negozi. Questo lungo viale collega le due piazze principali della città: Piazza del Popolo, ai piedi del Pincio e di Villa Borghese, e Piazza Venezia dove troviamo l’Altare della Patria. Da via del corso, provate a perdervi per le viette limitrofe, troverete Piazza Navona, il Pantheon e una serie di magnifici negozi, ristorantini e locali tipici del posto.

 zone più in voga di Roma

TRASTEVERE: Questo è sicuramente la zona più viva di Roma, sia di giorno che di notte. Rimane una delle aree più tipiche romane, da sempre, mantiene la sua cultura e tradizione ed è piena di gente che passeggia per le stradine, di giorno e di notte. Questo è per via dei suoi ristorantini, pub e locali tipici distribuiti in tutti gli angoli. Una delle piazza più conosciute è Piazza Trilussa, luogo di incontro, per una birra o per fare quattro chiacchiere in compagnia. Una delle attrazioni più importanti qui è la basilica di Santa Maria in Trastevere, una delle chiese più antiche di Roma.

le zone più in voga di Roma

MONTI: Il quartiere Monti, si trova tra via Cavour e Via Nazionale, due vie molto centrali di Roma. Via Nazionale, è una lunga strada con molti negozi di tutti i tipi. Qui troverete il Palazzo delle Esposizioni, che ospita collezioni di pittura temporali, di alti livelli, con pittori conosciuti in tutto il mondo. Via Cavour oltre ad essere conosciuta perché collega la stazione termini alla Via dei Fori Imperiali, nelle sue stradine interne ospita, locali veramente molto carini e originali. Ideale per prendersi un aperitivo con amici. Il quartiere monti, ospita la chiesa di San Pietro in Vincoli, una perla di Roma, visitata da milioni di turisti tutti i giorni. Questa zona di Roma è sempre più viva, soprattutto nel pomeriggio, dove i romani vanno a prendersi un aperitivo nella moltitudine di bar esistenti.

Roma: le zone più in voga

SAN LORENZO: E’ il quartiere studentesco per eccellenza, poiché ospita l’Università la Sapienza di Roma. Molto economico e stiloso, ospita negozi di tutti i tipi, da quelli vintage a quelli più moderni. I locali sono sempre pieni e anche le strade, soprattutto di notte nella piazza generale, chiamata dagii studenti la “Piazzetta”. I locali fanno musica di tutti i tipi, dalla reggae alla ska, indie, anni 80-90, e soprattutto musica di tutte le culture come africana, indiana ecc. Questo è il quartiere multietnico di Roma insieme al Pigneto, e  tutta la zona del quartiere Tiburtino, situato a est di Roma

TESTACCIO: Anche questa zona racchiude nelle sue strade la tradizione tipica romana, situato a sud di Roma, è un quartiere molto frequentato dai turisti, soprattutto quelli che decidono di vivere a Roma per un tempo breve, per motivi di studio o lavoro. D’inverno, di notte, è una delle zone più movimentate di Roma,infatti sono presenti discoteche e i locali notturni aperti tutti i giorni. Importante da vedere è il Macro, un museo di arte moderna, situato in un ex mattatoio, con esposizioni di pittura,scultura e architettura temporali.

DOVE MANGIARE E DOVE DORMIRE: Dire dove si mangia bene a Roma risulta difficile, vista la quantità infinita di ristoranti e locali presenti sul territorio. Sicuramente, in base alla zona, cambierà il rapporto qualità prezzo. Infatti si sconsiglia, in genere, di mangiare nel centro per eccellenza per  via dei costi elevati. Le zone limitrofe come San lorenzo, Garbatella e Trastevere sono ideali per cenare e spendere poco. Lo stesso discorso vale per decidere dove dormire. Se date uno sguardo a oh-Rome troverete una vasta gamma di alloggi per tutti i tipi di esigenze, sia per chi preferisce pernottare in centro, vivendo il pieno ritmo romano e avendo tutti i monumenti più esclusivi a portata di mano, sia per chi, invece, preferisce rilassarsi e trovare una sistemazione lontano dal caos turistico.

 

Please follow and like us:
error

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Instagram
LinkedIn
Twitter
Pinterest
YouTube