Tour delle Sporadi

Le Sporadi settentrionali sono un arcipelago situato nella zona nord est del Mar Egeo, è formato da diverse isole disposte in modo irregolare (il nome significa sparse in greco antico).
Per chi desidera delle vacanze semplici ma avventurose, un tour delle Sporadi è l’ideale, potrete spostarsi in traghetto o affittare una barca  a vela, visitando ogni giorno un’isola diversa.

Scopelo (Skopelos) è la più grande ed abitata delle isole Sporadi, il punto di partenza di molti itinerari in Grecia per la presenza dell’aeroporto.
L’isola è molto graziosa e l’omonima città offre anche discoteche e locali per divertirsi la sera. Potrete visitare tutta l’isola senza problemi affittando un motorino, scoprendo le belle spiagge sassose (in alcune è anche permesso il nudismo).
Se vi spostate in barca sappiate che le migliori sono quelle lungo la costa ovest, in particolare nella zona a nord della baia di Panormos.

Sciato è molto piccola, si estende, infatti, solo per cinquanta chilometri quadrati, nonostante questo merita assolutamente di essere visitata.
L’isola ha un paesaggio molto bello, l’interno è quasi interamente occupato da boschi di pino, mentre lungo i cinquanta chilometri di costa si trovano decine di meravigliose spiagge sabbiose.

È solo poco più grande Alonissos (65 chilometri quadrati) e se possibile ancora più tranquilla.
La maggior parte del territorio dell’isola, infatti, è disabitata e i circa 2.000 abitanti si concentrano nella zona meridionale.
Anche qui è consigliabile noleggiare un motorino per visitare i resti della città abbandonata, semidistrutta da un terremoto negli anni ’60, e le numerose spiaggette semi nascoste.
Nella stagione giusta potrete ammirare nuotare i delfini al largo di Alonissos, che si trova nel Parco Marino delle Sporadi.
Lungo le spiagge, infatti, trovano rifugio molte specie marine, come la foca monaca mediterranea, e volatili rari, un’occasione unica per gli amanti della natura e del birdwatching.

Da non perdere infine la poco conosciuta Skyros (Sciro), tranquilla e senza molti turisti.
Oltre alle spiagge ed al mare trasparente, a Sciro potrete visitare il Kastro ed il Monastero di San Giorgio, oltre ad ammirare i pony autoctoni, anticamente usati nei campi ed ora i più amati dai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *