Is Arutas spiaggia colorata della Sardegna

arutas

La Sardegna è famosa per le sue spiagge meravigliose ed il mare splendido, uno dei punti più belli si trova lungo la penisola del Sinis, un litorale rimasto ancora pressoché incontaminato.

Qui si trova una delle spiagge più belle della Sardegna Is Aruttas, nel comune di Cabras (provincia di Oristano), un lido lungo solo un centinaio di metri, dalla particolare sabbia di granelli di quarzo dai cangianti colori pastello.
Questa particolare conformazione è dovuta probabilmente alle origini antichissime della spiaggia, nata, secondo i geologi, dall’erosione di un basamento di granito posto al largo, che le onde hanno progressivamente eroso, trasportato a riva solo il quarzo.
Proprio per la sua unicità molti turisti “rubano” un po’ di sabbia di Is Arutas, un comportamento punito con pesanti multe ma che soprattutto mette in pericolo questo bellissimo angolo della Sardegna.

arutas

Oltre per la sua bellezza unica ed il mare azzurro e verde, la spiaggia di Is Arutas è particolarmente apprezzata per dai surfisti, grazie ai fondali profondi ed al vento costante che crea onde lunghe anche in inverno.
L’acqua tersa e la presenza di molti pesci, rende estremamente divertente anche dedicarsi allo snorkeling.
Se cercate un po’ di privacy, lungo la spiaggia di Is Arenas troverete delle piccole baie, formate da granelli si sabbia bianchissimi.

La spiaggia di Is Arutas si trova all’interno dell’area marina protetta penisola del Sinis di Mal di Ventre, particolarmente ricca di fauna e soprattutto di volatili, il vicino stagno di Cabras è, ad esempio, una zona importante per gli uccelli acquatici, tra cui i dolcissimi fenicotteri rosa.
Vicino al comune di Cabras ed alla spiaggia di Is Arutas potrete visitare il villaggio punico di Tharros e le chiese paleocristiane di San Giovanni di Sinis e San Salvatore.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Uvpsdz2o0uE[/youtube]

Please follow and like us:
error

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Instagram
LinkedIn
Twitter
Pinterest
YouTube