Week-end a Cracovia

Cracovia è una storica e graziosa città della Polonia, la metà perfetta per trascorrere una breve vacanza.
Fu la capitale del paese fino al 1609, quando venne soppiantata da Varsavia per motivi politici, ed il suo importante ruolo è testimoniato dal suggestivo centro storico.
Fulcro della città vecchia è Piazza del Mercato (Rynek Główny) tra le più grandi piazze medioevali d’Europa. Vi consigliamo di far iniziare da qui il vostro week-end a Cracovia, visitando alcuni dei monumenti storici più belli della città.
La chiesa storica di Cracovia la Basilica di Santa Maria, costruita in stile gotico ma con presenze di altri elementi tra cui vetrate liberty, ha come elemento caratteristico la presenza di due torri, una di guardia ed unaaltra campanaria. All’interno si trova la più grande pala d’altare del mondo, realizzata da Veit Stoss.
Vicino si trovano anche il Municipio, il Barbicano, una torre di avvistamento medioevale, ed il Palazzo del Tessuto, già presente nel ‘300 venne ricostruito completamente in stile rinascimentale nel 1555 in seguito ad un incendio, oggi è la sede della Galleria di pittura polacca del XIX secolo.
Piazza del Mercato ospita anche il Museo Nazionale di Cracovia, da notare che in una delle sedi distaccate, il Museo Czartoryski, è esposta la Dama con l’ermellino di Leonardo da Vinci.
Molto interessante ed originale è il Museo multimediale sotterraneo, ubicato letteralmente sotto la piazza, è formato da istallazioni multimediali e ricostruzioni archeologiche del centro storico di Cracovia, che raccontano attraverso reperti ed immagini la storia della città, le vie di commercio, i lavori e le professioni, la vita quotidiana dei cracoviani.

Weekend a Cracovia
Spostandovi a sud della Città Vecchia, salite sulla collina di Wawel per visitare la chiesa dei Santissimi Felice e Adaucto, risalente al IX secolo, la Cattedrale barocca dove riposano tutti i re della Polonia, e soprattutto il magnifico Castello di Varsavia.
Oggi il centro del divertimento ed il punto d’incontro dei giovani è Kazimierz, l’antico quartiere ebraico, ricco di locali, pub e ristoranti alla moda. La comunità ebraica di Varsavia, assai numerosa prima della conquista tedesca, oggi è decisamente ridotta, nonostante ciò passeggiando nel quartiere si possono visitare la grande Sinagoga, con l’annesso museo dell’Olocausto, e molti locali dedicati alla cultura yiddish.
Se avete ancora qualche giorno di vacanza vi consigliamo di proseguire il vostro viaggio in Polonia e di visitare Varsavia.

Please follow and like us:
error

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Instagram
LinkedIn
Twitter
Pinterest
YouTube