Visitare l'Avana

Tutti hanno sognato di trascorrere una vacanza all’Avana (Havana), tra sigari cubani, musica caraibica ed atmosfere uniche.
Non importa che le vostre vacanze a Cuba consistano in un tour dell’isola o in una settimana di sole e spiaggia, visitare l’Avana è una tappa obbligatoria.
Se non avete molto tempo, dovrete decidere con attenzione cosa vedere all’Avana, sebbene alcuni luoghi siano imperdibili.
La città vecchia (Habana Vieja), ad esempio, è stata classificata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco per la sua bellezza unica. Palazzi in stile coloniale, strade acciottolate in cui è meraviglioso perdesi; tra i punti migliori per una fotografia ricordo ci sono Plaza de la Catedral, dove si trova il Palacio de los Marquéses de Aguas Claras del XVIII secolo, e Plaza de San Francisco.
L’artista americano Ernest Hemingway venne all’Avana nel 1939 e visse qui circa vent’anni, scrivendo le sue opere migliori osservando l’avvicendarsi di dittatori e rivoluzionari; non dimenticate di fermarci nella Bodeguita del medio, in Plaza Vieja, il locale preferito dal celebre scrittore.

Avana cuba
La parte più moderna della città, se si può usare questo aggettivo per un paese sostanzialmente cristallizzato nel tempo, è il Centro Storico dell’Avana, dove si trova la sede del vecchio parlamento (il Capitolio Nacional utilizzato prima della rivoluzione), il teatro dell’Opera, l’Hotel Inglaterra e palazzo Bacardi.
Da non perdere il Museo de la Revolucion, nel vecchio Palazzo Presidenziale che fu la residenza di Batista e che ora raccoglie testimonianze e omaggi alla rivoluzione di Fidel Castro. Nella piazza antistante si trovano due cimeli di questa epopea, la barca con cui Fidel ritornò clandestinamente a Cuba con Che Guevara nel ’56 ed il carro armato con cui guidò lo scontro alla Baia dei Porci.
Particolarmente suggestivo è il Paseo del Prado, la passeggiata principale dell’Avana, che costeggia palazzi ed edifici nel tipico stile barocco cubano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *