Week-end a Perugia

Perugia è una città allegra e dinamica, sede dell’università dal 1300 ospita centinaia di giovani italiani e stranieri. Quest’atmosfera giovane e spensierata ha come cornice una splendida città medioevale, ricca di monumenti e luoghi di grande pregio artistico.
Ne è un esempio Piazza IV Novembre ornata dalla bella Fontana Maggiore, costruita attorno al 1270 da Nicola e Giovanni Pisano.
La fonte venne realizzata per portare a Perugia l’acqua incanalata dall’allora nuovo acquedotto ed è composta da due vasche poligonali sovrapposte, decorate da statue che riproducono personaggi biblici e mitologici, santi, animali, le personificazioni delle arti liberali ed i simboli della città (il grifone, il leone guelfo e l’aquila imperiale).

weekend perugia

Poco distante si trova il Palazzo dei Priori, costruito tra il 1298 ed il 1350, è decorato da un gioco policromo di pietre grigie, rosse e bianche, oltre che da un’imponete portone costruito in travertino e pietra bianca e rossa, mentre al suo interno sono ancora ben conservati gli affreschi della Sala dei Notari. Il palazzo ospita la Galleria Nazionale dell’Umbria, con una raccolta d’arte locale di epoca medioevale e moderna.

Si affaccia sulla piazza anche la facciata laterale della Cattedrale di San Lorenzo, ornata da rombi di marmo rosa e bianco. La costruzione della cattedrale durò più di 100 anni, tuttavia nel 1500 i lavori vennero sospesi e la chiesa rimase incompiuta, nonostante questo rimane un edificio di grande pregio artistico. L’interno tardo barocco è decorato da una vetrata policroma seicentesca e presenta numerose tele di grande pregio ed un mirabile abside intarsiato. In una piccola cappella laterale è custodito l’anello nuziale della vergine Maria ed un reliquiario d’oro magnificamente lavorato.
Nel chiostro della Cattedrale, invece, si trova il Museo Capitolare, con un’interessante rassegna di opere d’arte.

weekend perugia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *