Vacanze a Sorrento

La penisola sorrentina è un luogo meraviglioso, una sorta di paradiso terrestre costruito su un promontorio di tufo che gli abitanti hanno sapientemente trasformati nel corso dei secoli in lussureggianti terrazze a gradoni che scendono fino al mare, in un tripudio di limoni, ulivi e fiori profumati.
Sorrento
è da sempre una delle mete preferite sia dagli italiani che dagli stranieri, che ne apprezzano il clima favorevole, caldo ma ventilato, e la splendida costa, dove si alternano spiaggette, baie e calette.

vacanze a Sorrento

Questa splendida città, però, non offre solo spiagge da sogno ed è splendido visitarla anche fuori stagione. Il centro storico, circondato dalle mura cinquecentesche, custodisce alcuni monumenti di gran pregio, come la seicentesca Cattedrale dei santi Filippo e Giacomo e la Basilica di Sant’Antonio.
Tra gli edifici più antichi figura il Sedil Dominova, l’antica sala di riunione delle famiglie nobili medioevali. Costruito nel 1300, dalla fazione nemica del gruppo del Sedil di Porta, questo loggiato è ancora conservato quasi perfettamente ed è possibile ammirare gli splendidi affreschi e le colonne decorate.

Per approfondire la storia di Sorrento è consigliabile visitare il Museo Correale di Terranova, dove sono conservate opere d’arte e testimonianze della vita locale, particolarmente interessante è il Museo Bottega della Tarsia Lignea, che descrive la grande abilità dei maestri sorrentini nell’arte dell’intarsiare il legno. Qui è anche possibile acquistare alcune delle opere dei maestri locali.

vacanze a Sorrento

Sembra quasi superfluo ricordarlo, ma tra i motivi per visitare Sorrento la buona tavola è sicuramente uno dei principali, non a caso la comunità mondali dei viaggiatori ha classificato la perla della costiera Amalfitana tra le città in cui si mangia meglio d’Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *