Sarmede: le fiabe indiane in mostra

I bambini amano ascoltare favole che raccontano di terre lontane, abitate da fantastiche creature ed eroi misteriosi.
A Sarmede, piccolo comune in provincia di Treviso, ogni anno a dicembre, viene organizzato un meraviglioso evento dedicato ai più piccoli, la Mostra Internazionale dell’Illustrazione per l’Infanzia.
I più grandi illustratori vengono da tutto il mondo per mostrare le loro opere, oltre a molti giovani talenti, per portare i piccoli lettori in un viaggio attraverso mondi e culture lontane.
Quest’anno la mostra, aperta fino al 15 gennaio 2012, è dedicata alle fiabe indiane, Sarmede ospiterà così lo sconfinato panorama di storie, miti e leggende di questo antico e suggestivo paese.

Sarmede: fiabe indiane in mostra

Sarà così possibile scoprire che anche culture così diverse dalla nostra possono diventare accessibile attraverso il linguaggio figurato e fantastico delle fiabe.
La mostra di Sarmede prevede ogni anno una sezione speciale dedicata ad un grande autore, quest’anno l’ospite d’onore è Linda Wolfsgruber.
La Mostra Internazionale dell’Illustrazione per l’Infanzia nacque nel 1982 grazie alla dedizione ed alla passione di Štěpán Zavřel, un famoso disegnatore di Praga che si era trasferito a Sarmede, oggi è ormai giunta alla 29esima edizione e viene riproposta in varie città europee.

Sarmede: fiabe indiane in mostra
Oltre ad ammirare le illustrazioni, i bambini possono assistere a letture animate, laboratori didattici e varie attività.
La mostra propone ai bambini un viaggio all’interno del mondo delle fiabe affiancando alle illustrazioni originali i libri da cui sono tratte, letture animate da attori di teatro, laboratori artistici ed altre attività didattiche.
Durante la mostra, infine, le vie di Sarmede sono animate anche da un’altra manifestazione, Le Fiere del teatro, che ripropone antichi giochi e divertimenti, come cantastorie e musicanti, equilibristi, giocolieri, mangiafuoco e trampolieri.

Please follow and like us:
error

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Instagram
LinkedIn
Twitter
Pinterest
YouTube