Giro del mondo su un jet privato

Il giro del mondo in ottanta giorni? Roba da straccioni.
Il mondo delle vacanze extra lusso è sempre pronto a ideare nuovi e incredibili viaggi esclusivi, innovativi ed alquanto bizzarri.
L’ultima novità è un viaggio intorno al mondo, ma non la versione banale e superata di Jules Verne, bensì un’innovativa e tecnologica rivisitazione dell’avventura che ha fatto sognare generazioni di ragazzini.
Il giro del mondo su un jet privato è offerto dalla Omeir Travel Agency, un’agenzia di viaggio di Abu Dhabi, che offre un viaggio di 22 giorni alla scoperta delle principali città del pianeta.

Giro del mondo su un jet privato

L’aeroplano, un Boeing 757, è stato ovviamente dotato di ogni confort dai sedili in pelle alla sala da pranzo, fino agli schermi privati per rilassarsi durante il volo.
I passeggeri saranno coccolati durante tutto il volo, il servizio a bordo è fornito da un equipaggio esperto, oltre i tre piloti, ci saranno due hostess, uno chef, due ingegneri e un addetto ai bagagli. Massimo lusso anche a terra, durante le escursioni, infatti, gli ospiti saranno accompagnati da guide esperte e pernotteranno solo in hotel Four Season.
La partenza è prevista dalla città più vip del mondo, Los Angeles, da dove ci si dirigerà verso Kona nelle Hawaii, quindi Bora Bora in Polinesia, Sydney, Bali, Chiang Mai in Tailandia, Mumbai in India, il Cairo in Egitto e, come ultima tappa, la sempre classica Londra.
Il primo giro del mondo su un jet privato partirà il 29 ottobre 2012 ed acquistare uno dei 78 posti disponibili ha un costo base di 68 mila dollari, tutto compreso ovviamente.

Giro del mondo su un jet privato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *