Case vacanze al prezzo di un ostello

Volete prenotare un alloggio low cost ma non volete rinunciare alle coccole di una suite?

Roomorama.it è il vostro sito per organizzare le prossime vacanze: case vacanze e alloggi a breve in tutto il mondo, che a differenza dei soliti siti di case vacanze, offre maggiori garanzie, più interazione tra i proprietari e i viaggiatori e la possibilità di risparmiare tempo nella ricerca.

case vacanze

Infatti basta lasciare un post chiamato “shoutout” nella bacheca virtuale dicendo dove e quando si cerca un alloggio e il sistema del sito di case vacanze invia automaticamente la richiesta ai padroni di casa e l’utente riceve le diverse opzioni senza fare nessuna ricerca.

Si può scegliere tra quasi 500 destinazini case vacanze che somigliano alla suite di un albergo, ma il prezzo è quello di un ostello. Per esempio una casa vacanza a Berlino si può prendere in affitto per soli 20 euro a notte ad Alexander Platz, un appartamento a Parigi arredato in maniera moderna e alla moda, comparso addirittura su riviste come Elle e Marie Claire per lo stile originale, a soli 58 euro a notte per due persone.

Inoltre se si prenota una casa vacanza su Roomorama si ha diritto a sconti speciali, i codiddetti deal.  Per esempio se decidete di alloggiare nell’appartmento a Parigi stiloso, potete usufruire di sconti sulla spedizione del bagaglio ( utile se si è fatto shopping a Parigi).

Ciò che spesso si recrimina ai siti di case vacanze è la mancanza di fiducia rispetto ad un alloggio prenotato in un’agenzia di viaggi dove spiacevoli inconvenienti succedono meno.

I fondatori di Roomorama, tra cui l’italiano Federico Folcia, hanno pensato a come ovviare al problema con un accordo speciale con Paypal: i viaggiatori quando pagano l’appartamento ricevono un voucher su cui c’è un codice. I proprietari possono ricevere il denaro solo dopo che il viaggiatore gli avrà dato il voucher, in questo modo i viaggiatori sono più tutelati perché possono vedere la casa dove alloggeranno e solo dopo aver visto la casa, dare loro il voucher.

Inoltre ai viaggiatori può essere chiesta la copia del documento per motivi di sicurezza.

Insomma Roomorama è riuscita ad ovviare il problema della garanzia con semplici misure, non adottate da altri siti di case vazanze.

Conviene diventare fan della pagina Facebook per essere al corrente delle continue promozioni e dei giveaway settimanali per provare ad avere crediti Roomorama gratis da poter usare per gli alloggi a breve termine presenti sul sito.

Ricordiamo inoltre che Roomorama è presente anche su Twitter ma ancora in inglese.

[vimeo]http://vimeo.com/25076174[/vimeo]

Roberto

Esperto internet e blogger di passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *