Sole e musica in Martinica

La Martinica, perla delle Antille, è ancora una meta semisconosciuta dal turismo italiano.
Dipartimento d’oltremare francese, si trova nel cuore dei Caraibi e rappresenta un piccolo gioiello per una vacanza all’insegna del mare e del relax.
Lontana dal caos di isole ben più celebri quali Cuba e Santo Domingo, la Martinica, misurando appena 80 km di lunghezza per 39 di larghezza, offre ai suoi visitatori un mare cristallino, una natura incontaminata e una popolazione che ha fatto della rilassatezza il proprio stile di vita. La lingua ufficiale è il francese, ma ormai tutti parlano anche l’inglese.

martinica

Come in ogni isola caraibica che si rispetti, anche in Martinica musica, suoni e danze scandiscono ogni giornata e in ogni villaggio sarà possibile gustarsi la loro musica, Bel Air, Calenda, Haute-Taille, Mazurka o Zouk che sia.
Non potrete perdervi una visita a Port-de-France, la capitale amministrativa dello Stato, che è la tipica cittadina coloniale caraibica dove, tra un forte e una cattedrale, tra le strade coloratissime e la case in legno, potrete sognare di tornare indietro nel tempo e immaginarvi corsari.

martinca

E la sera potrete perdervi tra i ristorantini di pesce e cucina creola, prima di gustarvi un buon rum in qualche tabernas.
Se vorrete farvi una nuotata in un mare cristallino, osservando pesci dai mille colori e coralli perfetti, non potrete mancare di andare a Le Diamant, villaggio che prende il nome da uno scoglio solitario, situato in mezzo all’Oceano, rifugio per numerosi tipi di uccelli e piante esotiche.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=qcvioTs-nto[/youtube]

Se, invece, desiderate solo cuocervi al caldo sole dei Caraibi, sicuramente troverete a Las Salines e a Pointe de Boute sabbia bianca, acqua caldissima e un paesaggio da mozzarvi il fiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *