L'hotel sottomarino in Svezia

Se vi piace dormire in luoghi strani e bizzarri, ma soprattutto non soffrite di claustrofobia, potete provare a trascorrere una notte all’Utter Inn, in Svezia.
Questo bizzarro hotel è stato creato dall’artista svedese Mikael Genberg ed è composto da due sole stanze, una galleggia sopra la superficie del lago di Mälare e sembra una tipica casetta svedese e vi si trovano una toilette ed un piccolo cucinino. Scendendo attraverso una botola sul fondo si entra nella vera e unica camera dell’Utter Inn, posta tre metri sotto l’acqua, dotata di due letti singoli e con finestre su tutti e quattro lati.

utter-inn-hotel sottomarino

Situato lontano dalla costa, sarete accompagnati a questa piccola isola artificiale con un gommone, per poi essere lasciati completamente soli fino al giorno successivo. Una barca a remi è lasciata a vostra disposizione per visitare le isole vicine.
Potrete guardare il tramonto, le barche di passaggio e di uccelli che volano oppure i numerosi pesci che nuotano vicino alle vostre finestre.

Ricordate però che laghi svedesi non sono simili ai mari tropicali, perciò più che coralli e pesci pagliaccio, vedrete nuotare lucci e persici, del tutto ignari degli strani visitatori che li osservano.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Cce1BO-ULoY[/youtube]

Approfondimenti correlati:


Please follow and like us:
error

Potrebbe interessarti anche...

(1) Comment

  1. hotel verona 3 stelle

    E’ un hotel veramente molto bello. Ho girato molti posti nella mia vita ma pochi hotel posso fare concorrenza a questo svizzero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Instagram
LinkedIn
Twitter
Pinterest
YouTube