Week-end a Praga

La bellissima capitale della Repubblica Ceca è la meta perfetta per un romantico week-end.
Praga
è stata un centro politico ed economico fin dall’antichità, il suo ricco passato si riflette nel variegato mix culturale ed artistico dei vari quartieri che si estendono lungo i versanti del fiume Moldava.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=sdhxmUtwp44&feature=related[/youtube]

Sulla riva sinistra del fiume si trova il quartiere vecchio, dove potrete ammirare la chiesa gotica del Týn e l’orologio astronomico in cima alla torre del municipio, da cui potrete godere di una magnifica vista sulla città vecchia.
Da qui proseguite verso il Quartiere Ebraico, al cui interno si trova la sinagoga più vecchia d’Europa, la sinagoga spagnola e il suggestivo cimitero ebraico.
Uno dei luoghi più romantici della città è il Ponte Carlo, costruito nel 1357, che dopo il tramonto si riveste di un’atmosfera veramente magica.

weekend Praga

Sulla sponda destra del fiume si trova il Castello di Praga, il cui nucleo originale risale all’880, oggi ospita la sede del Presidente della Repubblica ma sono comunque molte le sale visitabili, oltre ai meravigliosi giardini. Al suo interno si trova la collezione dei gioielli della corona, una rassegna dell’arte orafa degli artigiani locali.

Terminata la visita al castello, concedetevi una passeggiata rilassante lungo le vie della Malà Strana, ovvero la Città Piccola, l’antico quartiere medioevale.
Per ammirare anche la Praga più moderna, visitate Vinohrady, il quartiere nato a cavallo del XIX e XX secolo e formato da palazzi in stile Art Nouveau, pseudo barocco e neogotico.

weekend Praga

Ricordatevi di lasciare un po’ di tempo per lo shopping, tra i prodotti di tipici di Praga i più bellisono i cristalli di Boemia, i granati delle pietre preziose dal coloro rosso scuri, e l’oreficeria. In città troverete molte gioiellerie che offrono meraviglie a caro prezzo.

Più economici ma altrettanto graziosi sono i manufatti di legno, soprattutto i giocattoli tradizionali come le simpatiche matriosche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *