La Pineta di Lignano Sabbiadoro

Mare, sole e relax all’aroma di pino. Queste sono le caratteristiche che rendono Lignano Sabbiadoro una delle principali destinazioni turistiche del cento nord.
Lignano è un paese sulle coste del Friuli Venezia Giulia, bagnato da un mare calmo e pulito, premiato per molti anni con la Bandiera Blu, simbolo di rispetto dell’ambiente e buona accoglienza.
Gli oltre 8 chilometri di litorale si dividono in tre zone: Sabbiadoro, Pineta e Riviera.

Lignano sabbiadoro

Lignano Sabbiadoro, che deve il nome alla sua spiaggia di sabbia finissima e dorata, è la zona più mondana, anche per la presenza di numerosi locali, ristoranti e discoteche.
Lignano Pineta
, invece, è pacifica e tranquilla, spesso è la meta preferita dalle famiglie in vacanza, anche per la presenza di una fresca e verde pineta che s’interseca al tessuto urbano.
Negli anni ’50, infatti, il celebre architetto Marcello d’Olivo progetto per la zona un’originale rete viaria a forma di spirale (chiamata la Chiocciola).
Lignano Riviera
è la meno affollata dai turisti, spesso chi viene qui lo fa per unire le vacanze a mare al benessere delle Terme di Lignano, per godersi un po’ di coccole di salute e bellezza immersi in una pineta secolare.
Lignano Sabbiadoro è molto frequentata anche dagli appassionati di windsurf, che possono contare su venti forti e costanti.

Lignano sabbiadoro

Chi preferisce sport più tranquilli può fare una passeggiata in bicicletta lungo i sentieri che attraversano la pineta, oppure sfidare gli amici al golf club locale, per fare 18 buche di fronte al mare.
Cos’altro vedere a Lignano? Chi ama la natura può visitare la laguna di Marano, uno dei pochi ambienti paludosi ancora intatti.
Se si cerca divertimento per grandi e piccini, a Lignano Sabbiadoro c’è solo l’imbarazzo della scelta, a partire dagli emozionanti scivoli e giochi d’acqua dell’Aquasplash al parco divertimenti Gulliverlandia, dal luna park Strabilia al Parco Zoo.

Lignano sabbiadoro

Please follow and like us:
error

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Instagram
LinkedIn
Twitter
Pinterest
YouTube