Visitare la Tuscia Viterbese

La meta ideale per una tranquilla vacanza in famiglia è la zona a nord di Viterbo, cuore dell’antico regno etrusco.
Visitare la Tuscia Viterbese permette si scoprire tesori artistici poco conosciuti, paesaggi spettacolari ed anche di gustare l’ottima cucina del Lazio.

visitare la tuscia viterbese

Il popolo etrusco dominava il Lazio e la Toscana prima della presa di potere dei Romani, questo regno è avvolto dal mistero, perché sono rimaste poche testimonianze della loro vita. Questo rende ancora più affascinante visitare le necropoli di Tarquinia e Cerveteri, che riproducono delle case vere e proprie. Rimarrete incantati entrando nelle tombe a tumolo, molte delle quali sono affrescate con meravigliose e realistiche scene di vita quotidiana, come la famosa Tomba del Leopardo, in cui si potrete osservare il dipinto di un ricco e festoso banchetto.

visitare la tuscia viterbese

Altri importantissimi siti etruschi si trovano sparsi per tutto il territorio, vi consigliamo di visitare le necropoli di Olmo Bello, Polledrara e Bucacce, oltre ai resti dei villaggi del Gran Carro e di Arlena.

Il tour dei siti archeologici etruschi è perfetto anche per ravvivare le vacanze relax sul lago di Bolsena, una vera oasi di pace dove potrete staccare la spina dallo stress cittadino. La Tuscia viterbese è ricca di paradisi naturali, come la riserva ambientale del lago di Vico, dove potete ammirare fauna e vegetazione a rischio di estinzione.

visitare la tuscia viterbese

Durante il vostro tour della Tuscia, vi consigliamo di visitare il Parco dei Mosti a Bomarzo, civino a Viterbo. Bambini e adulti rimarranno incantati vedendo le fantasiose sculture e le piante rare del Bosco Sacro.

Visitare la Tuscia Viterbese è la scelta giusta per una divertente vacanza in famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *