La Marcialonga di Fiemme e Fassa

Gli amanti dello sport sono sempre alla ricerca di una nuova sfida, ma se volete mettere davvero alla prova la vostra resistenza non dovete perdere la Marcialonga di Fiemme e Fassa.

Marcialonga di fiemme e fassa

Questa mitica competizione di sci di fondo a tecnica libera, giunta ormai alla 38° edizione, si tiene ogni anno l’ultima domenica di gennaio ed anche un ottimo pretesto per trascorrere delle piacevoli vacanze sulla neve del Trentino. Migliaia di persone arrivano da tutto il mondo per partecipare a questa storica competizione.
Il percorso si dipana per 70 chilometri, attraverso i bellissimi paesaggi della Val di Fassa e di Fiemme, e percorre i principali centri della regione.

Marcialonga di fiemme e fassa

Lo storico punto di partenza è Moena, uno dei centri sciistici più importanti all’ombra dei massicci di Catinaccio, Sassolungo, Monzoni e Latemar. La prima parte del vostro vi porterà ad attraversare la Val di Fiemme, prima Soraga, Pozza di Fassa e Mazzin, dove si trovano le uniche testimonianze dell’antico popolo dei Reti. Arriverete, quindi a Canazei, il paese più turistico della Val di Fassa, da cui parte la Sellaronda, il tour sciistico del gruppo del Sella.

Marcialonga di fiemme e fassa

Ora scenderete lungo la Val di Fiemme, fino all’incantevole borgo di Molina, da qui inizia l’ultima e la più dura parte del percorso, una lunga salita fino alla piazza di Cavalese. Questo itinerario, impegnativo ma affascinante, vi porterà attraverso le valli più belle d’Italia e vi farà sentire veramente un tutt’uno con la natura.
Per ritemprarvi da una simile impresa vi meritate proprio un lauto pranzo a base di prodotti tipici del territorio: canederli, formaggio e speck.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=aaxTDE2GFtQ[/youtube]

Se preferite la montagna d’estate, sappiate che la Marcialonga di Fiemme e Fassa ha, da qualche anno, delle “sorelle”, la Marcialonga Running e la Marcialonga Cycling.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *