La Paz e Loreto nella Bassa California

La Bassa California, Baja California in spagnolo, è uno degli stati più affascinanti del Messico; meno noto delle grandi località turistiche come Cancun o le rovine di Chichen Itzá, è, invece, un’ottima scelta per una vacanza in Messico. Le sue città, ricche di fascino e divertimento, e le sue meraviglie naturali rendono la Bassa California la meta ideale per tutta la famiglia.

La Baja California è situata nella Messico parte nord-occidentale ed è bagnata a ovest e a sud dall’Oceano Pacifico, a est dal Mare di Cortés. Le due città principali sono La Paz e Loreto.

La Paz, capitale della Bassa California Sud, si affaccia sulla baia del Mare di Cortés ed è capace di ammaliare i turisti grazie alla sua atmosfera stile “vieja Baja” e con la sua aria indolente di antica colonia spagnola. Fare shopping qui è decisamente conveniente, essendo un porto franco si possono comprare pezzi di artigianato e gioielli a prezzi davvero convenienti.
I turisti durante il giorno prendono il sole sulle lunghe spiagge di sabbia bianca, rinfrescandosi con un tuffo nelle acque cristalline. La sera, dopo aver cenato in uno dei molti tipici ristorantini, si passeggia sul lungomare o nella piazza di pietra rosa, dove si trova la cattedrale ottocentesca.
Come tutte le città della Bassa California, La Paz gode di un clima soleggiato per la maggior parte dell’anno, con temperature medie attorno ai 25/27 gradi.


Loreto è la città più turistica della Bassa California grazie allo straordinario mix di storia, cultura, mare e natura, ogni anno attira migliaia di visitatori. Durante l’impero spagnolo fu anche la capitale della provincia di Las Californias.
La città offre più di duecento chilometri di spiagge stupende e numerose isole incontaminate, l’ideale per fare immersioni o pescare. Sono disponibili molti centri attrezzati anche per altri sport acquatici, dalla vela al kayak.
Il centro storico è molto pittoresco e ricco di edifici in stile coloniale, mentre a breve distanza dalla città si trovano grotte con pitture rupestri.
Gli amanti del trekking e delle passeggiate in montagna non possono rinunciare ad un’escursione sulla Sierra della Giganta, la catena montuosa più alta della Baja California, da dove vi sono scorci bellissimi sul mar di Cortes.

Una delle principali attrattive della Baja California sono le balene. Ogni anno, da gennaio a marzo, si ripropone uno spettacolo unico ed emozionane, la migrazione dei cetacei dal Mare di Bering, dalle coste dell’Alaska e della provincia canadese della British Columbia, fino alle tiepide acque della Baja California.
Da ogni punto della costa si possono osservare chiaramente questi magnifici animali e, uscendo in mare con una barca, si possono vedere a pochi metri di distanza.
Un’esperienza che difficilmente le parole possono descrivere.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=JIBeDDL3pQ8[/youtube]

Please follow and like us:
error

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Instagram
LinkedIn
Twitter
Pinterest
YouTube