I luoghi più romantici d'Italia

Aprire il proprio cuore alla persona amata richiede coraggio e ispirazione, ma bisogna fare attenzione anche ai dettagli. BlogVacanza ha selezionato per tutti gli innamorati i luoghi più romantici d’Italia per dichiarare il proprio amore.

Forse un po’ scontata ma sempre di grande effetto, Venezia in tutto il mondo è considerata la capitale degli innamorati. Dopo una tenera passeggiata nei vicoli ed una cena a lume di candela nei romantici hotel di Venezia, dovrete solo salire in gondola ed aprire il vostro cuore.

Se la vostra amata adora il mare, vi consigliamo la Via dell’Amore, una strada pedonale che collega Riomaggiore a Manarola, nelle Cinque Terre della Liguria. Una passeggiata molto suggestiva, dove si ammirano splendidi paesaggi e innumerevoli promesse d’amore eterno scritte sulle rocce. La vostra dichiarazione avrà come cornice il rumore delle onde che si infrangono sugli scogli e l’aria salmastra.

Chi ama essere al centro dell’attenzione deve portare l’altra metà del suo cuore davanti alla Fontana di Trevi, a Roma. Qui molte coppie giurano amore senza fine prendendo come testimoni centinaia di Romani e turisti. Se sopravvivete all’imbarazzo ricordatevi di gettare una monetina nella fontana, sperando di tornare a festeggiare il vostro anniversario. Sarebbe molto romantico trascorrere il viaggio di nozze in un albergo a Roma.

Un luogo romantico e di sicuro effetto è Capri. Prendete una barca e portate l’amata al largo, dopo aver navigato intorno ai faraglioni ed al Palazzo al Mare, entrate nella Grotta Azzurra. La sonorità ed il particolare gioco dei colori e luci della grotta daranno un’ispirazione magica alle vostre parole.

I timidi e i perenni indecisi possono contare sul patrimonio artistico di Firenze, dove tra una visita agli Uffizi ed una passeggiata lungo Piazza della Signoria non si rimarrà mai a corto di argomenti di conversazione. Se il coraggio proprio non arriva, provate con un bicchiere di buon Chianti, nella peggiore delle ipotesi trascorrete la notte in un albergo di Firenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *