La spiaggia del naufragio in Grecia

Nell’isola Zante (Zakynthos) in Grecia, c’è una delle spiagge più caratteristiche e particolari di tutta la zona, la spiaggia di Navagio.

La sua particolarità, oltre che alla bellezza della spiaggia stessa, con sabbia bianca, è che denominata l’isola del naufragio e a ricordare questo fatto c’è ancora il relitto di una nave di contrabbandieri che nel 1980 si arenò in quella zona creando in breve tempo una risacca che contribuì allo sviluppo di una spiaggia bianchissima.

Ora quella piccola insenatura è diventata una grande attrazione turistica ed è una delle più fotografate della regione.

Non sappiamo se sia casualità o astuta manovra di qualcuno per creare turismo, comunque resta il fatto che è diventata la spiaggia del naufragio più bella d’Europa.

il relitto della spiaggia del naufragio. La barca dei contrabbandieri di sigarette


Un video della spiaggia.


Altri articoli

Musei Virtuali On line da vedere

Visitare i musei è sempre un’ottima scelta, per immergerci nell’arte, nella storia e nella creatività. Un piacere cui non siamo costretti a rinunciare neanche in questo complicato momento storico, grazie ai musei virtuali online. Diverse strutture museali in tutto il mondo, infatti, sono visitabili comodamente da casa, attraverso l’utilizzo della più avanzata tecnologia che permette di vivere degli straordinari tour virtuali.

Londra, meta perfetta per ogni viaggio

È sempre difficile scegliere la meta perfetta per un viaggio, soprattutto quando lo si programma in compagnia. Trovare un luogo che soddisfi tutti i requisiti e gusti potrebbe sembrare un’utopia, invece la risposta a tutte le esigenze di un viaggiatore c’è. Londra è capace di offrire ad ogni turista un soggiorno unico e “su misura”.

Visitare Ronciglione in provincia di Viterbo

Il paese di Ronciglione si trova nella Tuscia, la provincia di Viterbo, ad ovest del Lago di Vico, a circa 50 km da Roma. E’ un comune di circa 9000 abitanti che sorge sui Monti Cimini, famoso anche per esser stato la location di diverse pellicole cinematografiche e per i suoi grandi eventi annuali come il “Carnevale di Ronciglione” o le “Corse a vuoto” dei cavalli.