Documenti per gli Stati Uniti

I documenti necessari per entrare negli Stati Uniti sono cambiati dal 12 gennaio 2009, i cittadini italiani, infatti, possono usufruire del programma “Viaggio senza Visto” (Visa Waiver Program) che consente di recarsi negli USA per turismo o affari senza dover ottenere un visto.

documenti per gli USA

Per aderire al programma è necessario soddisfare alcune condizioni, ad esempio la durata del viaggio deve essere inferiore ai novanta giorni, e compilare la domanda online per ottenere l’autorizzazione al viaggio, (ESTA -Electronic System for Travel Authorization). La richiesta dal 6 agosto 2010 ha un costo di 14$. Esiste una guida in lingua italiana che spiega in dettaglio come compilare la domanda.

È fondamentale verificare di avere in regola tutti i documenti per gli Stati Uniti, soprattutto il passaporto, perché l’autorizzazione da sola non garantisce di poter effettivamente entrare nel territorio americano.

Un ultimo suggerimento: oltre ai documenti per entrare negli Stati Uniti è consigliabile fare attenzione anche la valigia.
La TSA (Transportation Security Administration), l’agenzia americana per la sicurezza dei trasporti aerei apre qualsiasi bagaglio sospetto, perciò ogni lucchetto o serratura verrà rotto senza particolare delicatezza. Per evitare di trovare la valigia distrutta e chiusa solo dal nastro adesivo, ci sono due soluzioni: lasciare il bagaglio aperto (ma in caso di furto l’assicurazione non risponde) oppure utilizzare l’apposito lucchetto TSA. In questo modo gli agenti possiedono un passe-partout che permette loro di ispezionare il bagaglio senza danni.

Documenti per gli Stati Uniti.